Poliamore in Italia

Malattie Trasmissibili Sessualmente => Prevenzione => Topic aperto da: Prevenzione MTS + HIV - Ottobre 28, 2014, 10:55:05 pm

Titolo: Epatite C. Epatite D, Epatite E (tutte e tre da rispettivi Virus)
Inserito da: Prevenzione MTS + HIV - Ottobre 28, 2014, 10:55:05 pm
Epatite C. Epatite D, Epatite E (tutte e tre da rispettivi Virus)


Si trasmettono solo col sangue del partner (anche quello mestruale) ; l'andamento della malattia è come per l'Epatite B : epatite acuta, epatite cronica, cirrosi, coma epatico. NON ESISTE VACCINO. LE PRECAUZIONI consistono nell'avere rapporti protetti sessuali e non sessuali (se il partner si taglia le unghie o si pettina, evitare di usare le stesse forbicine o lo stesso pettine; lo stesso discorso vale per lo spazzolino da denti: ciascuno usi il suo. Inoltre se per esempio il partner si rade i peli delle gambe con una lametta da barba, evitare di usare la medesima lametta.
Titolo: Re:Epatite C. Epatite D, Epatite E (tutte e tre da rispettivi Virus)
Inserito da: Prevenzione MTS + HIV - Dicembre 03, 2014, 05:30:24 am
ASSOCIAZIONE   ITALIANA   COPEV

(EPATITE)

02.   24.00.33.27


06.   54.22.50.23
Titolo: Nuova Terapia dell' Epatite C con un Anti . Istaminico
Inserito da: Prevenzione MTS + HIV - Aprile 12, 2015, 05:00:27 am
 
fegatoFino a qualche tempo fa non avremmo potuto dire che l’Epatite C potesse essere sconfiggibile, eppure oggi si può. Per debellare definitivamente l’epatite C bisognerebbe sottoporsi ad una cura a base di farmaci altamente costosi con un prezzo vicino ai 30 mila euro, d’altro canto è stato recentemente scoperto che è possibile utilizzare anche un altro farmaco molto economico, 50 centesimi di dollaro, che ha la funzione di combattere le allergie, e si tratta di un semplice antistaminico.

Gli studiosi del National Institutes of Health negli Stati Uniti d’America hanno dimostrato che la clorciclizina riesce ad impedire al virus di colonizzare le cellule del fegato evitando dunque di provocare seri danni a questo organo così importante per la salute dell’uomo. Grazie a questa nuova scoperta sarà possibile da oggi in poi utilizzare questo antistaminico per curare l’Epatite C.